Che cos’è la classe energetica e come sceglierla al meglio

Oggi si sente spesso parlare di classe energetica degli elettrodomestici ma non è chiaro a tutti come valutarla e che conseguenze può avere. Vediamo in questa breve guida di fare maggiore chiarezza per garantire a tutti una migliore efficienza domestica.

Classe energetica: come si presenta e cosa misura

La classe energetica misura il livello di consumo degli elettrodomestici. Ogni apparecchio elettronico è contraddistinto dalla classe energetica che composta da una lettera dell’alfabeto e una colonnina colorata. I consumi elettrici sono da considerarsi sostenibili quando la lettera della classe energetica è vicina all’inizio dell’alfabeto. Infatti, gli elettrodomestici migliori sono quelle di classe A o superiore.

La seconda parte della classe energetica facilita la comprensione del livello di consumi visivamente grazie all’uso della colonnina colorata. I colori usati sono come quelli del semaforo, quindi il colore si avvicina al verde, meglio è.

Quando si va al mega store dedicato agli elettrodomestici oppure anche online per trovare il nuovo condizionatore d’aria è indispensabile verificare sempre la classe energetica per fare un acquisto oculato e responsabile. Nessuno infatti vuole portare a casa un apparecchio che consuma molta energia elettrica, facendo alzare la bolletta della luce di fine periodo.

 Come scegliere il condizionatore

Anche il condizionatore è un elettrodomestico e quindi utilizza energia elettrica per funzionare e rinfrescare l’aria calda prelevata da fuori garantendo una temperatura piacevole. Durante la fase di scelta del nuovo condizionatore bisogna sempre tenere presente la classe energetica per evitare di portare a casa un apparecchio poco sostenibile ed efficiente. I modelli migliori sono sempre quelli di classe A, A+ o A++.

Non vale la pena andare al risparmio e prendere condizionatori di classe inferiore perché poi produrranno dei costi di gestione molto alti. Oltre a fare attenzione alla classe energetica, per ridurre il consumo di energia è importante utilizzare il condizionatore con criterio e attenzione, evitando di impostare una temperatura troppo bassa rispetto a quella esterna.

Per avere subito ulteriori dettagli, fai click su www.condizionatorimilano.com