Iphone X e problemi di batteria: come risolvere

Gli iphone sono i nostri smartphone inseparabili, ricchi di funzioni sempre più avanzate, simboli di unicità, segni che apparteniamo alla società della comunicazione istantanea, tratti distintivi di un nuovo modo di essere. Possedere un iphone vuol dire avere in mano uno strumento incredibile, che permette di essere connessi con ogni parte del globo.

 

A volte alcuni utenti però lamentano le scarse prestazioni della batteria di alcuni modelli di iphone. Questo problema si può risolvere acquistando un modello ricondizionato, ad esempio un iphone x ricondizionato.

 

Queste perchè, grazie alle procedure di ricondizionamento, vengono effettuate sul telefono analisi, test e controlli di qualità anche sulla batteria, che viene riportata a uno stato di funzionamento ottimale.

 

In alternativa si possono seguire alcuni consigli utili a risolvere i problemi della batteria dell’iphone.

 

La funzione risparmio energetico

 

Se la batteria dell’iphone si scarica per poco si può provare a porre rimedio attivando sullo smartphone la funzione di risparmio energetico. Ciò permette di ridurre i consumi in standby. La funzione di risparmio energetico dispone di un sistema rapido che migliora l’autonomia del telefono.

 

La disattivazione di alcune funzionalità

 

Si possono gestire i parametri che provocano il dispendio energetico dell’iphone tramite la loro disattivazione. In genere le funzionalità di un iphone che provocano molto dispendio di energia e batteria sono il GPS e il Wifi. Queste dunque, se al momento non servono, vanno disattivate.

 

 

La luce del display

 

Altro fattore che fa scaricare la batteria dell’iphone è la luce del display troppo alta e permanente in standby. In questo caso è possibile ridurre il timer di spegnimento automatico programmandolo per pochi secondi.

 

Le app

 

Anche le varie app che installiamo sull’iphone contribuiscono a consumare la nostra batteria perché consumano energia in background. Si può limitare l’utilizzo delle app andando sul menù dell’iphone sulla voce Impostazioni > Generali > Aggiorna app in background.

 

 

Risolvere con un power bank

 

Se abbiamo optato tutti gli accorgimenti descritti nei precedenti paragrafi di questo articolo, il nostro iphone certamente beneficierà di migliori prestazioni della sua batteria. Se questo non fosse sufficiente, un aiuto ulteriore può arrivare dall’utilizzo di un power bank.

 

Si tratta di un caricabatteria portatile da emergenza, che può avere diverse forme e dimensioni ed è dotato di una struttura di ricarica non ingombrante e di un cavo per la connessione all’iphone. I power bank si ricaricano tramite cavo usb connesso al pc.

 

Un power bank è un’ottima soluzione quando ci si trova fuori casa e  si ha bisogno che il telefono abbia la massima carica. I power bank hanno davvero prezzi accessibili, anche sulle 5 euro.

 

Un power bank si rivela anche un’ottima idea regalo per un amico che ha l’iphone sempre scarico: questo oggetto lo aiuterà a  risolvere i problemi di poca autonomia dello smartphone.