Ozonoterapia: che cosa c’è da sapere

Alcuni possono avere sentito parlare di terapia con ozono medicale che risulta molto valida in tanti contesti diversi. Nel momento in cui ci si affaccia per la prima volta a trattamenti dicali di questo tipo, è importante informarsi bene e capire di che cosa si sta parlando. È utile anche approfondire meglio sui metodi di somministrazione dell’ozono.

Di che cosa si tratta

L’ozonoterapia consiste nel somministrare una certa quantità di ozono nel corpo per avere determinati benefici. Ci sono diverse modalità per la somministrazione che vengono scelte in base alla patologia e al disturbo da trattare.

Come viene somministrato

Si può somministrare per via intrarteriosa e intravenosa. Esistono anche le iniezioni intra articolari oppure le classiche sotto cutanee. Soprattutto per le patologie gastrointestinali, si procede con l’insufflazione intestinale. La ozonoterapia a Roma contempla anche applicazioni locali, acqua ozonizzata, pomate a base di ozono e olio ozonizzato che vantano grandi contrazioni di questa preziosa molecola per l’organismo.

In alcuni casi, si può prevedere anche l’autoemotrasfusione, si tratta di prelevare il sangue per via endovenosa, arricchirlo di ozono e poi rimetterlo in circolo. Questa modalità è pensata per ridurre al minimo i rischi di rigetti e problematiche legate alla trasfusione di sangue nonché di compatibilità tra donatore e ricevente, senza intaccare le riserve per trasfusioni.

Attenzione: l’ozono mai per inalazione

È importante però sapere che l’ozono è un prodotto che non deve mai essere inalato. Il motivo è legato al fatto che è tossico per l’apparato respiratorio. La molecola di ozono, O3, induce un effetto deteriorante sulle membrane polmonari. Per tale ragione, è sempre vitale rivolgersi a chi è eserto in questo tipo di trattamento e può esibire certificazioni di un certo tipo. I ciarlatani, purtroppo, quando si parla di trattamenti alternativi alla medicina ufficiale proliferano e fare attenzione è l’unico modo per proteggersi. Inoltre, è fondamentale per  oltre che risparmiare anche denaro visto che molti sono anche degli imbroglioni patentati e abili truffatori che raggirano le persone in cerca di aiuto per il loro stato di salute.