Viaggiare: Le Bahamas

Le isole più belle dei Caraibi, sono sicuramente le Bahamas, un posto da sogno, con lunghe spiagge rosa come il corallo, un mare turchese e cristallino dove vivono numerose specie ittiche dai fantastici colori, fondali unici i migliori per chi ama le immersioni ed una natura lussureggiante.

Le Bahamas poste nel mar dei Caraibi sono un arcipelago di circa 700 tratti di terra emersa e ben 2500 isolotti, tutte circondate da barriere coralline, ma queste isole non sono solo mare, molti sono i luoghi d’interesse dove vivere emozioni ed esperienze uniche.

L’isola principale è New Providence, dove si trova la capitale Nassau, con i suoi magnifici edifici in stile coloniale, i colori dominanti sono tenui nelle tinte pastello, caratteristico il suo caratteristico Mercato di paglia, dove si possono acquistare oggetti dell’artigianato locale.

Nei dintorni della capitale vi sono bellissime spiagge, come Cable beach e Paradise Beach, da non perdere quelle di Exuma, con una finissima sabbia bianca ed un mare perfetto per esplorazioni acquatiche, particolare quella di Major Cay chiamata anche: Pig Island abitata da una colonia di maiali, che amano farsi il bagno o rilassarsi al sole.

Ma i luoghi più incantevoli si trovano sull’isola di Andros, e sono i Blue Hole delle grotte sottomarine, ricche di cunicoli lunghi centinaia di metri, caverne ed addirittura stanze con meravigliose stalattiti

Un angolo davvero spettacolare e poco frequentato dai turisti è : Long Island, con le sue spiagge chilometriche, le colorate barriere coralline, ma soprattutto il Dean’s Blue Hole, con un buco di ben 203 metri, il più profondo al mondo, si possono vedere tartarughe, pesci rari e cavallucci marini.

Alle Bahamas il tempo è abbastanza stabile in tutto l’arco dell’anno, il periodo migliore è sicuramente quello compreso tra dicembre e maggio, tenendo conto che tra maggio e giugno c’è il periodo delle piogge.

Se siete interessati a viaggi personalizzati in Marocco, vi consigliamo di visitare il sito di MamoTravel!