Come riconoscere il gelato artigianale in 3 mosse

Il gelato artigianale è quello fatto con prodotti di qualità, in piccole quantità e con metodi artigianali. Il gelato industriale, invece, ha altre caratteristiche: è fatto in enormi quantità e con sistema industriali. La differenza tra un gelato e l’altro è evidente se si controllano questi 3 fattori elencati di seguito. È sufficiente continuare a leggere questa breve guida per sapere riconoscere un buon gelato artigianale in sole 3 mosse.

  1. Il colore

Il primo parametro che permette di riconoscere un gelato artigianale è sicuramente il colore. I preparati per gelato prodotti artigianalmente non avranno colori brillanti e appariscenti. Un esempio su tutti il pistacchio: quello industriale è di un colore verde chiaro mentre quello artigianale ha un coreo più smorto tendente al nocciola quasi. Lo stesso vale per i gusti alla frutta che sicuramente non saranno rosa shocking. I gelati industriali utilizzano dei coloranti artificiali per rendere visivamente più attraente il prodotto ma un colore brillante non è mai sinonimo di qualità.

  1. La consistenza

La vista è un senso incredibile che può essere sfruttato per capire anche la qualità del prodotto. Un altro fattore che differenzia il gelato artigianale da quello industriale è la consistenza. Un gelato prodotto industrialmente ha una consistenza dura e rigida, come se fosse un blocco unico. I preparati per gelato artigianale, invece, viene montato incorporando aria e quindi risulta essere morbido, cremoso e avvolgente. Un gelato artigianale deve essere soffice e vellutato, mai stopposo e asciutto.

  1. Il gusto

Infine, il senso che più di tutti aiuta a capire se ci si trova davanti a un gelato artigianale oppure non è sicuramente il gusto. Le prime valutazioni visive trovano riscontro al momento dell’assaggio. Il gelato artigianale ha un sapore ricco di panna e si sentono bene gli ingredienti utilizzati. Il sapore dei gelati artigianali è impareggiabile! Il gelato prodotto industrialmente utilizza degli aromi artificiali e mai l’ingrediente fresco, differenza che si sente tutta nel gusto ed è immediatamente evidente.