Trucchetti per ridurre il costo della bolletta del gas

Se non hai la possibilità di fare grandi interventi per migliorare la coibentazione, sostituire i caloriferi, chiamare la ditta di manutenzione caldaie a Roma per installare una nuova caldaia etc. non significa che non ci sia nulla da fare per ridurre i costi fatturati in bolletta. Infatti, ci sono diversi trucchetti e stratagemmi furbi da mettere subito in atto a costo zero per non spanerei più così tanto per saldare la bolletta del gas. Leggi con attenzione questa guida che ti aiuta a risparmiare da subito.

Preferire una doccia al bagno nella vasca

Per fare un bagno nella vasca sono necessari diversi metri cubi di acqua calda che viene generata dalla caldaia bruciando il costoso gas combustibile. Sarebbe preferibile fare una doccia per cui si usa una minore quantità di acqua calda. Se non hai il box ma solo la vasca, monta una tenda per fare la doccia e vedrai che fai più in fretta e la bolletta inizia a scendere.

Chiudere il rubinetto dell’acqua calda quando non serve

Ogni volta che usi l’acqua calda, stai facendo salire il costo della bolletta. Per produrre l’acqua calda che usi, la caldaia usa grandi quantità di gas combustibile. Se non vuoi avere un mancamento ogni volta che apri la bolletta del gas, inizia a ridurre gli sprechi. Chiudi subito il rubinetto dell’acqua calda se non ti serve come, per esempio, quando ti insaponi i capelli sotto la doccia.

Cucinare con il coperchio

Altro piccolo trucco per ridurre gli sprechi di gas è cucinare con il coperchio. I fornelli a gas sono poco efficienti e gran parte del Calore prodotto viene dissipato. Se cucini con il coperchio, la dispersione diminuisce.

Controllare il contratto di fornitura

Moltissime persone si lamentano degli alti costi fatturati in bolletta senza però pensare che magari hanno un contratto con una delle condizioni poco favorevoli. Vale quindi la pena controllare il contratto di fornitura del gas e cercare delle soluzioni più vantaggiose. Non si è costretti a cambiare per forza compagnia ma È sufficiente controllare se ci sono delle offerte più vantaggiose, magari anche prenotando una consulenza.